1° luglio

Tutte le culture nel corso della storia umana, ad eccezione della civiltà industriale occidentale, hanno avuto grande stima per gli stati di coscienza olotropici [sciamanici]. Li adottavano per connettersi con le divinità, le altre dimensioni della realtà e le forze della natura. Li impiegavano anche per la diagnosi e la guarigione, la percezione extrasensoriale e l’ispirazione artistica. Queste culture usavano molto tempo ed energie al fine di sviluppare modi sicuri ed efficaci per indurre questi stati di coscienza.

Stanislav Grof, nato il 1° luglio 1931, Sole in Cancro, Luna in Capricorno, Ascendente in Sagittario, psicologo transpersonale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *