12 gennaio

index-1“Tutti perdiamo continuamente tante cose importanti. Occasioni preziose, possibilità, emozioni irripetibili. Vivere significa anche questo. Ma ognuno di noi nella propria testa – sì, io immagino che sia nella testa – ha una piccola stanza dove può conservare tutte queste cose in forma di ricordi. Un po’ come le sale della biblioteca, con tanti scaffali. E per poterci orientare con sicurezza nel nostro spirito, dobbiamo tenere in ordine l’archivio di quella stanza: continuare a redigere schede, fare pulizie, rinfrescare l’aria, cambiare l’acqua ai fiori. In altre parole, tu vivrai per sempre nella tua biblioteca personale.”

(Haruki Murakami, nato il 12 gennaio 1949, Sole in Capricorno, Luna in Gemelli, scrittore giapponese)

 

 

“La chiave per qualunque relazione è prendersi cura del nostro proprio Sé. Noi meditiamo e attraverso la pratica faremo sempre di più uso del nostro potenziale, e allora arriverà un tempo in cui useremo il nostro pieno potenziale e avremo cuore e mente pienamente sviluppati, e con un cuore e una mente pienamente sviluppati godremo tutte le relazioni, semplicemente perché capaci di dare il massimo di noi stessi agli altri”.

(Maharishi Mahesh Yogi, nato il 12 gennaio 1917, Sole in Capricorno, Luna in Vergine)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *