24 settembre

indexOgnuno di noi è un guaritore perché ognuno di noi sente nel cuore amore per qualcosa, per i nostri simili, per gli animali, per la natura o per la bellezza in qualche sua espressione. Ognuno di noi, inoltre, prova compassione per coloro che soffrono, e questo è naturale perché ognuno di noi, in alcuni periodi della propria vita, ha conosciuto la sofferenza. Così che, non solo possiamo guarire noi stessi, ma abbiamo anche il grande privilegio di essere d’aiuto agli altri, e le sole qualifiche necessarie sono l’amore e la compassione.

Edward Bach, nato il 24 settembre 1886, Sole in Bilancia, Luna in Leone, Ascendente in Pesci.

Cercate il conflitto che sta avendo luogo nella mente del paziente, dategli il rimedio che lo aiuterà a superare quel particolare problema e tutto l’incoraggiamento e la speranza di cui siete capaci, e allora le virtù di guarigione che egli ha in sé faranno tutto il resto.

Ognuno di noi ha una missione nella vita… Una missione divina che non significa sacrificio, non significa ritirarsi dal mondo, rifiutare le gioie e la bellezza della natura; al contrario significa provare un più pieno e più profondo godimento di tutte le cose, significa fare il lavoro che ci piace fare con tutto il cuore e con tutta l’anima, sia esso occupandosi della casa, del lavoro, dei campi, o dipingere, o servire il nostro prossimo in casa o nei negozi… Questo lavoro, qualunque esso sia, se lo amiamo più di ogni altro, sarà l’ordine indiscutibile che ci viene dato dalla nostra anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *