26 aprile

indexUna sola è la luce del sole anche se interrotta da muri, montagne e infiniti altri ostacoli. Una sola è la sostanza universale, anche se è divisa in infiniti corpi di specifiche qualità. Una sola è l’anima, anche se è divisa e circoscritta in infinite nature e realtà individuali. Una sola è l’anima intelligente, anche se dà l’impressione di trovarsi divisa.

Marco Aurelio, nato il 26 aprile 121, Sole in Toro, Luna e Ascendente in Capricorno, imperatore, filosofo e scrittore romano. Esponente dello Stoicismo e autore de i Colloqui con se stesso.

Osserva ininterrottamente gli eventi come avvengono per via di alterna mutazione. E abituati a pensare una cosa: la natura universale nulla ama tanto, come il mutare le cose per alterna vicenda e farne poi altre uguali ma nuove. Vedi, bene che ogni cosa è in certo qual modo seme di un’altra cosa che da quella dovrà provenire. E tu intanto immagini che siano semi unicamente quelli che vengono sparsi sulla terra o sulla matrice; ma questa è una teoria un po’ banale.

Una sola è la luce del sole anche se interrotta da muri, montagne e infiniti altri ostacoli. Una sola è la sostanza universale, anche se è divisa in infiniti corpi di specifiche qualità. Una sola è l’anima, anche se è divisa e circoscritta in infinite nature e realtà individuali. Una sola è l’anima intelligente, anche se dà l’impressione di trovarsi divisa.

Dal mattino comincia a dire a te stesso: incontrerò gente vana, ingrata, violenta, fraudolenta, invidiosa, asociale; tutto ciò capita a costoro per l’ignoranza del bene e del male. Io, invece, che ho capito, avendo meditato sulla natura del bene, che esso è bello, e sulla natura del male che esso è turpe e sulla natura di chi sbaglia che egli è mio parente, non perché si sia del medesimo sangue e seme, ma perché egli è, come me, provvisto di mente e partecipe del divino, e che non posso essere danneggiato da alcuno di loro, perché nessuno mi potrà coinvolgere nella sua turpitudine, ebbene, io non posso né adirarmi con un mio parente né provare odio per lui. Siamo, infatti, nati per la cooperazione, come i piedi, le mani, le palpebre, i denti in fila sopra e sotto. L’agire gli uni contro gli altri è dunque contro natura, ed è agire siffatto lo scontrarsi e il detestarsi.

 

Altre celebrità nate oggi:

index

di Alessandro Battaglia, nato il 26 aprile 1870

Adriana Zarri, nata il 26 aprile 1919, Sole in Toro e Luna in Pesci, teologa, giornalista e scrittrice italiana, “Io mi accontento di aspettare, come aspetta la gemma. Nemmeno lei fa dei trattati di botanica: si limita ad attendere il risveglio del sole”, “Solo il viaggio dentro noi stessi ci restituisce al mondo innamorati della vita”.

David Hume, nato il 26 aprile 1711, Sole in Toro, Luna in Leone, filosofo scozzese.

Ludwig Wittgenstein, nato il 26 aprile 1889, filosofo, ingegnere e logico austriaco.

Jean Vigo, nato il 26 aprile 1905, regista francese.

Akseli Gallen-Kallela, nato il 26 aprile 1865, pittore finlandese, Sole e Luna in Toro.

Alessandro Battaglia, nato il 26 aprile 1870, pittore italiano, Sole in Toro, Luna in Pesci.

Akseli Gallen-Kallela

di Akseli Gallen-Kallela, nato il 26 aprile 1865

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *