Sciamanesimo

indexLo sciamanesimo è il più antico e diffuso sistema metodologico di guarigione. In ogni parte del pianeta e in tutte le epoche sono state trovate testimonianze di pratiche sciamaniche. La parola sciamano deriva da saman, la traslitterazione russa di un termine usato dalle tribù tunguse in Siberia che significa “uno che vede nel buio”. Uno sciamano è un essere umano che, per sua scelta, è in grado di entrare in uno stato alterato di coscienza per relazionarsi con realtà normalmente estranee agli esseri umani ordinari e utilizzare tale connessione per acquisire saggezza, estasi, potere o per scopi di guarigione. Egli ha accesso a territori sconosciuti, e allo stesso tempo anticamente familiari, che forniscono conoscenze profonde sul significato della sua vita e del suo posto nella totalità dell’esistenza. Nell’intraprendere le loro attività gli sciamani si muovono da uno stato ordinario di coscienza a uno stato sciamanico di coscienza. Tuttavia, a differenza dei mistici o altri esseri evoluti nel cammino spirituale, gli sciamani non mirano all’illuminazione per sé stessa. Il loro scopo è di viaggiare in altre dimensioni e poi fare ritorno per aiutare la loro comunità.

A seguire alcuni articoli di Franco Santoro sul tema. Vedi anche gli altri contenuti di questo sito il cui indirizzo base è essenzialmente sciamanico.

Accedere alla visione

Energie animali

Esperienza diretta e sciamanesimo

Guarigione astrosciamanica

Percussioni sciamaniche

Sciamanesimo “rispettabile” e sciamanesimo operativo, sebben “cialtrone”

Sciamanesimo tradizionale

Sciamani

Sciamani urbani

Trance e stati sciamanici di coscienza

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *