Cogli il suono

05. Hersent, Louis - Daphnis And Chloe - The Flute Lesson,  c.1850 copyQuest’oggi possono giungere diversi pensieri ed emozioni. Qualunque sia la loro natura, ricorda che non sei quei pensieri e quelle emozioni. Sono come suoni che arrivano alle tue orecchie.

Possono farti dimenticare chi sei, oppure rammentartelo.

Si tratta di cogliere i suoni giusti. E se proprio oggi non ce ne sono, ricorda che puoi andare a ricercare negli archivi della tua memoria.

Qual è stata l’ultima volta che ti sei sentita pienamente e felicemente te stessa? Riporta quella memoria ed il suo suono nel presente. Ricorda cosa hai pensato, quali sensazioni hai provato, che musica suonava nel tuo cuore. Non fare caso alle circostanze fisiche di quel momento, dove eri e con chi. Sono assolutamente irrilevanti.

Sii creativa! Applica gli stessi pensieri ed emozioni luminosi nella tua vita ora. Non attendere il momento futuro in cui qualcuno forse suonerà per te quella musica. Suonala tu, adesso…

E buona giornata!

Immagine: “Dafne e Chloe: la lezione di flauto” di Louis Hersent, nato il 10 marzo 1777.

© Franco Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *