Da dove vengono i pensieri

Quando osserviamo i nostri pensieri possiamo chiederci come si formulano e da dove vengono. Sono veramente i nostri pensieri? O sono quelli altrui, tratti da conversazioni, mass media, letture, ecc.? E quali sarebbero allora i nostri pensieri?

I Gemelli, in cui si trova ora il Sole, sono un segno di aria, associato alla funzione respiratoria, alla sfera mentale e ai processi dei nostri pensieri. I pensieri circolano come l’aria che respiriamo. Così come in natura esiste aria fresca, pulita, profumata, o pesante, tossica e maleodorante, ci sono pensieri con le stesse caratteristiche.

Nell’atto della respirazione, inspirando apportiamo ossigeno al corpo, espirando smaltiamo anitride carbonica generata dal metabolismo delle cellule.

Nei processi di pensiero avviene lo stesso ad un livello sottile e spirituale. Diventiamo le cellule spirituali di un grande corpo collettivo. In natura non esistono pensieri privati, perché non esiste aria privata. Possiamo tuttavia riempire una bombola di aria e sigillarla, dichiarandola nostra proprietà, e lo stesso possiamo fare con i pensieri e la mente. Questa è l’idea promossa dall’ego e dalla realtà separata umana.

Ma si tratta sempre di un pensiero…

© Franco Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *