Non sei sola…

0treegirlhillview webSe sei lungo il sentiero del risveglio multidimensionale, se hai avuto esperienze vivide di ciò che veramente sei, oltre i limiti della realtà ordinaria, in una sfera in cui tutto è uno e non esiste separazione, può capitare paradossalmente che a volte in questo mondo ti senti sola, anche molto sola e separata.

Questo perché la maggior parte degli individui che ti circondano si identificano con un’identità separata, con la quale tu non riesci più a immedesimarti. I vecchi giochi di una volta sono trite ripetizioni che non hanno alcun senso, parti logore che non ti appartengono più.

Certo, talvolta, ci ritorni, per gestire la tua vita, per funzionare in questa realtà. Ma questo accade temporaneamente, con disagio e sforzo, o in modo impulsivo, un’istinto di sopravvivenza che ti possiede senza che te ne avvedi. Poi ti ritiri da quella commedia e tragedia, ritornando alla consapevolezza di una natura incredibilmente più vasta, indecifrabile a parole, eppure determinata ad emergere intensa dal profondo dentro di te.

Da un lato non provi sintonia con il mondo ordinario e le persone che lo animano, dall’altro il tuo rapporto con le realtà multidimensionali è ancora troppo debole. Ti puoi sentire a volte come un’aliena, sola e abbandonata da entrambe le parti. Questo può essere molto doloroso. È tuttavia un processo in buona parte inevitabile, proprio come le doglie e i dolori di un parto.

Stai mettendo in gestazione la tua natura multidimensionale, e questa, a differenza di un feto che emerge una sola volta, comporta diversi travagli, parti e nascite.

Eppure nel travaglio esiste anche un’estasi immane, una gioia senza pari, quando la tua percezione si espande e comprendi cosa sta effettivamente accadendo.

In quei momenti ti accorgi che non sei sola, e non lo sei mai stata. Tutto il mondo e ogni sua persona passata, presente e futura si muove unita a te.

Non sei sola! La solitudine è solo un’illusione. Questa illusione è un muro molto spesso, colmo di paura. Ed è per questo che tanti scelgono di non andare mai oltre e di ritornare sempre qui. Ma tu sei coraggiosa, hai già fatto le tue scelte, e non sei sola, non lo sei mai stata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *