Sole in Gemelli, Luna in Pesci

index

di Raoul Dufy

“Gli amanti non sono lumache; non hanno bisogno di sporgersi dalle loro conchiglie per incontrarsi a metà strada con gli altri. Incontrami nel tuo proprio sé.” (Jerzy Kosinski, nato con Sole in Gemelli e Luna in Pesci)

Il Sole è in Gemelli e la Luna in Pesci dalle 23:05 del 28 maggio alle 3:09 del 31 maggio 2016.

Gemelli e Pesci insieme operano come ponti tra il flusso di comunicazione e informazione ordinario e quello non-ordinario, tra la piccola realtà separata dell’ego e la sfera multidimensionale dell’essere.

Questa configurazione esalta sia l’ampiezza della nostra realtà multidimensionale sia i limiti della realtà umana.

Gemelli è comunicazione, informazione, pensieri ordinari. Pesci è immaginazione, fantasia, sogno. Gemelli e Pesci sono segni duplici. Esistono solo due tipi di comunicazioni, informazioni, pensieri, fantasie e sogni.

Una caratteristica dell’uomo contemporaneo consiste nel gestire ogni giorno grandi quantità di informazioni provenienti da ogni tipo di fonte vicina e lontana, sollecitazioni continue che inducono pensieri e fantasie. Tuttavia, ora come in tempi antichi, esistono sempre due tipi di informazioni, di fantasie, di pensieri.

Un tipo si fonda sull’unità, l’amore e la luce e l’altro sulla separazione, il dolore e il buio.
In ogni momento possiamo scegliere se basare la nostra comunicazione, immaginazione, pensieri e fantasia sull’unità o sulla separazione.

La nostra comunicazione ordinaria si fonda sui ruoli che abbiamo nella vita. Al lavoro, in famiglia, tra gli amici, con la persona amata, comunichiamo in maniera distinta. Ma queste sono caratteristiche della comunicazione separata, che si fonda sull’avere dei ruoli e non sull’essere chi siamo.

In questi primi giorni nel segno dei Gemelli, con la presenza della Luna nei Pesci, possiamo scegliere di lasciare spazio all’essere, piuttosto che all’avere, soprattutto quando siamo con persone con cui intendiamo comunicare ad un livello più profondo.

Comunicare in profondità con qualcuno non vuol dire fornire informazioni intime sulla nostra vita privata, condividendo ciò che conosciamo già di noi stessi. Comunicare in profondità significa aprire le porte del nostro mondo interiore, facendo emergere ciò che è sconosciuto pure a noi stessi.

“C’è un luogo oltre le parole dove l’esperienza accade per prima, in cui voglio sempre tornare. Credo che ogni volta che articolo i miei pensieri o traduco i miei impulsi in parole, sto tradendo i veri pensieri ed impulsi che rimangono nascosti.” (Jerzy Kosinski, nato con Sole in Gemelli e Luna in Pesci, scrittore polacco, autore di Being There)

Immagine: di Raoul Dufy, nato con Sole in Gemelli e Luna in Pesci, pittore francese.

© Franco Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *